La “Gagghettina”!

Giorni fa,  mettendo a posto alcune bustine di ritagli di stoffa, ho ritrovato questo sacchetto che avevo realizzato quando mio figlio aveva due anni…

Che nostalgia!  Era così piccolo e ogni volta che doveva dormire mi chiedeva la “gagghettina”, una taghettina da poter stringere e sfregare tra il pollice e l’indice delle sue manine. In genere utilizzava quella del suo pigiama, ma quando era particolarmente stanco voleva per forza scovarne qualcuna nella mia maglietta o in qualche altro indumento che indossavo,  così da accoccolarsi più facilmente tra le mie braccia

“Gagghettina” era sinonimo di sonno e guai a non averne una dietro!

Così un giorno ho cucito questo sacchetto con tante etichette tutte intorno, dove all’occorrenza poteva anche infilare i suoi ciucci (almeno tre) e i suoi pupazzetti preferiti!

Non potete minimamente immaginare la sua espressione di felicità!!!

Parlando con mia madre,  ho scoperto che anch’io avevo la stessa abitudine e che la mania delle etichette va ancora per la maggiore!

Così ne ho confezionate altre due ad oc per una mia amica, a forma di nuvolette…

Poi ho realizzato qualche stellina…

Con l’idea di dar vita ad una serie di lavori di cucito per bambini, che presenterò al più presto.

Che ve ne pare?

Aspetto  i vostri consigli!   Alla prossima!

Annunci