Cestini per una bottega artigiana…

20161009_160302

 

Vi ho già parlato che tra i miei progetti c’era quello di realizzare degli oggetti e degli arredi tessili per un locale che aprirà a fine mese, al posto di un laboratorio di restauro che ha chiuso l’attività a causa della mancanza di commesse e per più di un lavoro non pagato!

Ormai per gli artigiani a Roma è difficilissimo sopravvivere,  tra caro affitti e catene low cost che fanno concorrenza ai prodotti e ai servizi di qualità.  La maggior parte delle persone preferisce comprare le sedie in truciolato a poco prezzo da una nota casa svedese, piuttosto che restaurare quelle che hanno in casa. Anche il progressivo spopolamento dei residenti dai rioni più centrali, a favore di b&b, case vacanze, ecc.,  ha contribuito a far chiudere tanti artigiani e piccoli esercizi commerciali di prossimità per mancanza di clienti. Per non parlare delle botteghe storiche, progressivamente soppiantato da jeanserie e fast food, nell’indifferenza generale delle istituzioni di ogni ordine e grado.

Fortunatamente i titolari di questo locale hanno deciso di reinventarsi aprendo nella stessa sede un laboratorio artigiano di gastronomia con tutti piatti della tradizione e ingredienti di primissima qualità,  a partire dall’olio biologico della Sabina e le marmellate di propria produzione.

Per gli arredi, vecchi tavoli da falegname, sedie,  tavolinetti, lampadari, cornici  opportunamente restaurati e reinventati dal uno dei titolari,  restauratore da generazioni; mentre per i tessili solo cose fatte a mano , con tessuti organici e di qualità.

A iniziare dai cestini del pane..

Tutti i cestini sono in cotone pesante e tessuti americani e serviranno per servire il pane.

In più sono double face…

E per Natale confezionerò per loro dei cestini a tema natalizio,  tipo questo..

20161009_16265020161009_162551

… però un po’ più piccoli, e serviranno per contenere marmellate ed altri prodotti biologici in vendita nel locale…

In un prossimo post vi farò vedere invece i grembiuli da “falegname”…

Un saluto e alla Prossima!

 

20161009_160159

 

Annunci