Un week end in campagna, aspettando la Pasqua…

Lo scorso week end sono stata in campagna con la mia famiglia.

C’erano da piantare alcuni alberelli di melograno, da seminare la bieta e la cicoria, e da annaffiare l’orto. 

Ne ho approfittato per godermi un po’ di aria pulita e per fare delle belle passeggiate con mio marito e mio figlio, che adora talmente tanto la campagna, che non voleva saperne di tornare a Roma.

Del resto il posto è splendido e la cosa bella è che a contatto con la natura si inventano mille giochi con niente: basta qualche canna per legare le verdure,  qualche pietra a cui fare le punte, qualche piantina da annaffiare e, per miracolo, si  scordano completamente di tablet e telefonini!

Io ne ho anche approfittato qualche oretta il pomeriggio per iniziare a cucire a mano qualcosina per la Pasqua…

Per esempio questa Gallina Pasquale!   

In realtà pensavo  di unire alla gallina delle uova e una sacca di stoffa, per realizzare un porta buste pasquale.

Per il momento la uso come decorazione, dentro uno dei miei cestini di tessuto che contiene uova freschissime,  appena “sfornate” dalle galline della vicina…

La mattina di sabato invece sono stata ad un bel negozietto a Poggio Mirteto, dove ho trovato questi filati stupendi…

Così ho realizzato anche una mattonella e una foglia all’uncinetto! Non ho ancora idea di come utilizzarle, ma sicuramente ci farò qualcosa per Pasqua!

Insomma, è  stato un week end ricco di famiglia,  natura e creatività!

Vi saluto con la mia nuova amica…

Ciao a tutti e alla prossima!  

Alisa ⚘⚘⚘

Annunci

One thought on “Un week end in campagna, aspettando la Pasqua…

I commenti sono chiusi.