Una buona stella…

Da poco sono entrata a far parte di un nuovo gruppo Facebook molto carino, dove ci sono tante brave creative. Guardando i loro lavori, mi è venuta voglia di realizzare qualche progetto unendo uncinetto o punto croce al cucito. Prima o poi mi vi metterò.

Per questo progetto invece ho preso spunto da un post pubblicato nella bacheca del citato gruppo, che pubblicizzava un’iniziativa di Manualmente, la fiera della creatività che si svolge in autunno a Torino, e mi sono messa all’opera.

Si tratta di realizzare una stella con qualsiasi tecnica creativa e di spedirla entro il 15 settembre alla manifestazione. Tutte le stelle raccolte saranno unite e formeranno un’installazione collettiva, che sarà poi donata al Planetario, il Museo dell’Astronomia di Torino.

Chissà che bello vedere tutte le stelle insieme, immagino già una mega coperta fatta di mille lavori colorati, a maglia, a crochet, ricamate o di carta… Chissà quante ce ne saranno di stoffa.. Io intanto spedirò la mia…

Com’è l’ho realizzata…

Innanzitutto ho preso una stella che avevo realizzato lo scorso anno con la tecnica del paper piecing inglese…

Per fare la stella ho usato delle forme, in questo caso rombi in plastica, ordinati su un sito svedese. Ognuno di questi rombi l’ho ricoperto da un pezzo di stoffa, sempre a forma di rombo, più grande di un cm rispetto al modello. Ho girato questo bordino eccedente in sotto e l’ho appuntato con il filo sul retro, facendolo aderire perfettamente al modello e cucendo tra loro i vari lati della stoffa.

Realizzati i sei rombi rossi, li ho uniti gli uni agli altri mettendoli dritto contro dritto e cucendo con piccoli punti nascosti i lati.

Fatta la stella rossa, ho aggiunto gli altri rombi verde menta con la stessa tecnica.

Ecco il retro del lavoro…

Finita la stella rossa e verde, ho estratto dal retro della stoffa tutte le formine in plastica e ho stirato bene il lavoro.

Poi ho tagliato un quadrato di stoffa di centimetri 30×30. Sopra ho disegnato un cerchio con l’aiuto di un piatto da portata di circa 28 cm di diametro. Ho unito sul retro un quadrato di imbottitura a fogli della stessa misura. Ho cucito all’interno del cerchio, centrandola, la stella formata da tanti rombi.

Oltre a fissarla lungo i margini esterni, ho ripassato tutte le cuciture della stella, prendendo con i punti anche lo strato di imbottitura.

Ho tagliato la stoffa lungo il cerchio disegnato in precedenza. Ho disegnato e ritagliato un secondo cerchio su una stoffa di un’altra fantasia per il retro del lavoro.

Ho sovrapposto i due cerchi, dritto contro dritto, ho inserito all’interno un nastrino in tinta piegato in due e mettendo i lati tagliati a filo del margine esterno del tessuto. Ho cucito tutto intorno alla circonferenza.

Ho effettuato sul tessuto del dietro un taglio in basso di circa 4 cm e da questa apertura ho rivoltato bene il lavoro.

Poi ho stirato il tutto sul dritto, ho ripassato con una cucitura a circa mezzo cm dal margine tutto il contorno.

Ho chiuso a mano con pochi punti l’apertura lasciata per risvoltare e poi per coprire la cucitura ho attaccato l’etichetta

Ed ecco la stella finita, pronta per essere spedita a Torino…

Penso che ne realizzerò delle altre per decorare la casa per il Natale..

Che ne dite?

Se vi sono piaciute lasciatemi un vostro commento…

Ciao e alla prossima!

ALISA 🍒🍒🍒

Annunci

One thought on “Una buona stella…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...